VENTURA: "Fuori luogo si pensi abbia firmato per fare vacanza a Salerno". Il mister carica e difende Cerci

03.07.2020 19:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
VENTURA: "Fuori luogo si pensi abbia firmato per fare vacanza a Salerno". Il mister carica e difende Cerci

Durante la conferenza stampa di ieri pomeriggio, il tecnico della Salernitana Gian Piero Ventura ha spezzato una lancia in favore di Alessio Cerci che, obiettivamente, contro la Cremonese ha inciso e non poco sulla rimonta finale grazie a qualche lampo di gran classe e ad un atteggiamento positivo e propositivo. "E' entrato bene, non pensando a sè stesso ma mettendosi a disposizione. Quest'anno ne ha passate tante, ci sono cose che non sono state nemmeno pubblicizzate e che forse non sapete. Veniva da una lunga inattività, si è messo sotto per recuperare e ha lavorato tantissimo. Appena ha ritrovato un minimo di condizione ha subito un infortunio, poi una ginocchiata fortuita l'ha tenuto fuori un mese e mezzo. Col Venezia si era visto qualcosa di buono, ma ci siamo dovuti fermare tre mesi per il lockdown. Gli è successo di tutto e di più, mi dà fastidio leggere di qualcuno che parla di un calciatore che ha firmato per venire in vacanza a Salerno. Speriamo possa essere proprio lui a darci qualche punto inaspettato". Dietro la scelta della società di non interrompere anticipatamente il rapporto lavorativo con il fantasista ci sarebbe proprio la presa di posizione di un allenatore che, dopo aver aspettato e lavorato per un anno, storcerebbe il naso se vedesse Cerci giganteggiare altrove. Del resto siamo ancora convinti che buona parte delle chance promozione dipendano dalla sua classe.