La Salernitana, reduce dal brutto ko con l'Empoli che è costata la panchina a mister Inzaghi. Un ennesimo ko che ha spedito i granata a -6 dalla salvezza.

Sul piano tecnico, c'è tanto da migliorare, in particolar modo in fase di disimpegno. Nel corso di questo campionato un'eccessiva frenesia, abbinata a scarsa lucidità e a un tasso tecnico rivedibile, ha portato gli uomini di Inzaghi spesso e volentieri a sbagliare appoggi anche semplici. Non è un caso che i granata siano terzultimi in Serie A per percentuale passaggi riusciti, con il 75,5%, frutto di 7552 disimpegni riusciti su 10008 tentati. 

Se la palla gira male risulta poi difficile rendersi pericolosi in zona gol. Serve chi sappia accendere la luce in mezzo al campo e sappia dettare i tempi della manovra, motivo per cui il dg Sabatini ha provato a rinforzare la mediana con l'acquisto di Basic, che finora non ha sfigurato.b

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 12 febbraio 2024 alle 08:00
Autore: Valerio Vicinanza
vedi letture
Print