Ora è ufficiale: Cristiano Lombardi è tornato a Roma ed è stato estromesso dalla lista over. A questo punto la Salernitana, dopo aver sostituito Karo con Durmisi, ha la possibilità di sfruttare lo slot libero per mettere a disposizione di Fabrizio Castori un altro calciatore di livello e che innalzi il tasso tecnico dell’organico. Stando a quanto filtra, l’orientamento è quello di non farsi prendere dalla fretta e di valutare l’inserimento di qualche svincolato qualora ci fossero necessità dettate da infortuni o lunghe squalifiche. Del resto è quanto ha confermato mister Castori stamattina. C’è, però, una novità. Nel pomeriggio il centrocampista Cavion, utilizzabile anche come esterno di destra, ha lanciato qualche messaggio in più alla dirigenza granata come certificato anche dal dialogo social con alcuni tifosi che gli hanno dato il benvenuto in largo anticipo. La società non ha smentito, e anche questo è un segnale da non sottovalutare. L’Ascoli si è rassegnato all’idea di perderlo, dal momento che il contratto è in scadenza e non sarà rinnovato. Il problema di fondo è la richiesta economica molto elevata, ad ora non c’è l’ok per inserire nell’operazione uno tra Dziczek e Schiavone sebbene lo status under del polacco potrebbe comunque far riflettere la dirigenza bianconera rappresentata dall’ex Ciro Polito. Domani mattina altra chiacchierata interlocutoria, l’assenza del club a Milano non preclude un’ultima operazione in extremis. E Cavion resta sul taccuino di Fabiani, sebbene il centrocampista abbia tante richieste interessanti in categoria. Si parla di Cremonese, Frosinone e soprattutto Brescia. Ad ora quella delle Rondinelle pare l'offerta più concreta.

Sezione: Esclusive TS / Data: Dom 31 gennaio 2021 alle 18:00
Autore: Gaetano Ferraiuolo
Vedi letture
Print