Daniel Ciofani all'andata aveva punito i granata e regalato i tre punti alla propria squadra. Quest'oggi, invece, ha faticato e non poco. Alla fine dei novanta minuti è stato l'unico tesserato dei grigiorossi a parlare ai microfoni della propria società, nella consueta conferenza stampa post-gara. 

Queste le parole dell'attaccante abruzzese: "E' un pareggio-beffa, soprattutto perché sia oggi, che con il Cosenza qualche giorno fa, abbiamo fatto una buona partita. Peccato, siamo riusciti a portare a casa soltanto un punto. Meritavamo molto di più. La squadra però è unità, ha voglia di stupire e grande spirito di sacrificio, dobbiamo continuare su questa strada. Per me i due rigori ci potevano stare, ma non voglio commentare l'arbitraggio. Speriamo di essere un po' più fortunati nelle prossime giornate. Mister Bisoli lavora molto sull'aspetto mentale e noi lo seguiamo. Siamo arrabbiati tanto. Spero che questo sia un punto guadagnato su un campo difficile e contro una squadra tosta e forte". 

Sezione: News / Data: Lun 29 giugno 2020 alle 23:30
Autore: Orlando Aita
Vedi letture
Print