PAGNI: "Meglio la D? Ma ricordate quanto abbiamo faticato? L'investimento di Lotito frutterà solo in serie A"

16.10.2020 16:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
PAGNI: "Meglio la D? Ma ricordate quanto abbiamo faticato? L'investimento di Lotito frutterà solo in serie A"
© foto di Luigi Gasia/TuttoLegaPro.com

Intervenuto durante la trasmissione Tifosissimi, l'ex direttore sportivo della Salernitana Danilo Pagni ha ricordato alcuni momenti della sua breve, ma intensa esperienza al timone dei "blaugrana": "So che oggi in molti parlano della serie D come soluzione pur di cambiare società, ma vorrei ricordare a tutti quanto abbiamo dovuto faticare per vincere il nostro campionato. Rinunciai ad un contratto importante con il Chievo firmando in bianco per la Salernitana che, all'epoca, aveva un'altra denominazione per motivi di natura legale. Molta gente non si riconosceva in quella squadra, ci furono delle difficoltà sotto tanti punti di vista e ricordo che dovemmo attrezzare un organico di spessore in pochissimo tempo. Alla fine vincemmo: un po' per bravura, un po' perchè tutte le componenti capirono quanto fosse importante uscire da quell'inferno e approdare immediatamente tra i professionisti. E' stata una grande soddisfazione, c'era molto del mio lavoro anche nella rosa che stravinse la C2 la stagione successiva. Dispiacque non essere rimasto, ma non sono un tipo che porta rancore: l'importante è che Salerno sa quanta professionalità ho messo a disposizione del progetto. Sono convinto che il percorso di Lotito e Mezzaroma non si esaurità in cadetteria, ho letto le parole del ds Fabiani e ha ragione quando dice che la promozione in A frutterebbe introiti a partire da 20 milioni di euro".