Per Castori è una pedina insostituibile nell'undici titolare della Salernitana. E i numeri di questa prima parte di stagione lo confermano a pieno: Tiago Casasola è il calciatore di movimento più utilizzato dal tecnico del cavalluccio marino che non ha mai rinunciato alla sua duttilità. Sia con il 3-5-2 da esterno di centrocampo che con il 4-4-2 da terzino destro, il calciatore di proprietà della Lazio non è mai stato escluso dall'undici titolare. Castori, infatti, lo ha sempre schierato dal 1', sostituendolo in una sola occasione, a Brescia, quando mancavano tre minuti al fischio finale. Con 1617 minuti disputati, dunque, Casasola tallona Belec nella speciale classifica dei calciatori più impiegati in stagione. Lunedì sera, però, il difensore argentino sarà costretto a mordere il freno: l'ammonizione ricevuta con il Pescara, la quinta in campionato, ha fatto scattare la squalifica. Al Granillo, dunque, Castori dovrà fare i conti con un'assenza pesante che lo costringerà a cambiare per la prima volta sull'out di destra. Il tecnico approfitterà di questi giorni di lavoro per individuare la miglior soluzione per sostituire Casasola: il fedelissimo Kupisz è in rampa di lancio per una chance dal 1' ma non è da escludere nemmeno l'utilizzo di Cicerelli sulla corsia di destra con Lopez sulla corsia opposta. In Calabria, tra l'altro, il tecnico del cavalluccio marino avrà nuovamente a disposizione anche Dziczek e Anderson che hanno scontato il turno di squalifica.

Sezione: News / Data: Mer 27 gennaio 2021 alle 11:00 / Fonte: ottopagine.it
Autore: TS Redazione
Vedi letture
Print