MERCATO: un retroscena su un calciatore

20.10.2020 16:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
MERCATO: un retroscena su un calciatore
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TUTTOmercatoWEB.com

Vi abbiamo raccontato in esclusiva dalla richiesta ufficiale dello Spezia per Milan Djuric a poche ore dalla chiusura del mercato, ipotesi tramontata ancor prima di nascere dal momento che la Salernitana reputa incedibile un calciatore divenuto indispensabile e capace di trasformare fischi in applausi in un ambiente non certo tenero e semplice come Salerno. Anche la Sampdoria aveva effettuato un timido sondaggio ancor prima delle ultime giornate di campionato, quando il procuratore aveva già ricevuto una offerta per il rinnovo fino a giugno del 2024. Un gesto che non è passato inosservato e che ha spinto il centravanti a mettere la Salernitana davanti a tutto, anche quando Lotito ha pensato di portarlo alla Lazio per rinforzare il carente reparto offensivo biancoceleste. Emerge, però, un ulteriore retroscena di mercato. Il Vicenza, prima di prendere Jallow, aveva fatto un tentativo per il bosniaco su precisa indicazione di mister Di Carlo mettendo sul tavolo, tra l'altro, una bella cifra. "No, grazie" l'immediata risposta della proprietà e della dirigenza, convinte che la coppia con Tutino potrà far sognare i tifosi. La speranza è che Djuric stasera aumenti il rimpianto biancorosso segnando il gol della vittoria.