Intervistato da Radio Sportiva, il direttore sportivo della Salernitana Angelo Fabiani ha parlato diffusamente del tema della multiproprietà rispondendo a quella fetta di tifoseria che diserterebbe lo stadio temendo che questa normativa possa incidere negativamente sul percorso dei granata: "E chi non sarebbe orgoglioso di giocare un derby in serie A tra Napoli e Salernitana? Credo che quello della multiproprietà sia un falso problema, ma abbiamo sempre sostenuto questa tesi. Ci si dimentica che Lotito è il proprietario anche della Lazio, ma c'è un altro azionista come Marco Mezzaroma che detiene l'altro 50% delle quote. E' una regola obsoleta, ma che non ha nessuna incidenza sui nostri programmi. Saremmo tutti ben felici di potercelo questo problema, quanto prima possibile. La classifica? A volte capita di avere una squadra competitiva e di ritrovarti in basso, in altre circostanze hai una rosa normale e sei in testa. Non dobbiamo assolutamente guardarla ora, sappiamo che i valori usciranno fuori e che ci sono realtà molto competitive con le quali a breve ci confronteremo sul campo". 

Sezione: News / Data: Gio 03 dicembre 2020 alle 12:30
Autore: Gaetano Ferraiuolo
Vedi letture
Print