SALERNITANA: quattro anni fa la vittoria della Coppa Italia di Lega Pro [VIDEO]

16.04.2018 20:00 di Matteo Di Palma  articolo letto 408 volte
© foto di TuttoSalernitana.com
SALERNITANA: quattro anni fa la vittoria della Coppa Italia di Lega Pro [VIDEO]

Il 16 aprile 2014, ovvero quattro anni fa esatti, la Salernitana di scena all'Arechi pareggiò contro il Monza nella finale di ritorno di Coppa Italia Lega Pro 2013-14. Tale pareggio valse il trofeo. Al 12' De Cenco sfruttò una disattenzione difensiva dei campani e firmò il provvisorio vantaggio lombardo. Nella ripresa, a tre minuti dalla fine Volpe si rese autore di un grandissimo gol, che riequilibrò definitivamente il risultato e fece esplodere di gioia il popolo salernitano. Se nella gara di andata la Salernitana sconfisse il Monza di misura, fu quel risultato assieme al pareggio per 1-1 nel match di ritorno appena raccontato a decretare la vittoria del trofeo da parte dei granata, per la prima volta nella storia.

Nella serata dedicata ad Agostino Di Bartolomei, con i giocatori che indossarono la casacca tipica del periodo in cui il capitano granata militò alla Salernitana, la squadra allenata da Gregucci seppe onorarne al meglio la memoria. Il pareggio, comunque, non fu una passeggiata: il Monza si mostrò determinato a non arrendersi, magari portando la partita ai tempi supplementari, ma la rete nel finale diede la svolta decisiva che permise ai granata di alzare il trofeo al cielo.

Di seguito, il tabellino del match e la video-sintesi, dal canale Youtube "Fuori Area".

SALERNITANA-MONZA 1-1 (Coppa Italia LP 2013-14)

SALERNITANA (4-2-3-1): Gori; Luciani, Tuia, Sembroni, Piva; Montervino, Volpe; Gustavo (32′st Mendicino), Mancini, Fofana (21′ Mounard); Ginestra (43′st Scalise).
A disp: Iannarilli, Capua, Ampuero, Ricci. All: Gregucci

MONZA (4-3-1-2): Castelli; Franchino, Polenghi, Briganti, Anghileri; Vita, Grauso (43′st Terrani), Valagussa; Gasbarroni; De Cenco (28′st Fisher), Sinigaglia (43′st Finotto).
A disp: Chimini, Zullo, Bianchi, Candido. All: Asta

Arbitro: Abisso di Palermo.
Marcatori: 12′ De Cenco, 42′st Volpe.
Ammoniti: Gasbarroni, De Cenco, Briganti, Ginestra, Montervino
Spettatori: 6.289