"CIAO MATTIA. Hai combattuto una battaglia durissima circondato dall’amore della tua splendida famiglia. Insieme a TE abbiamo deciso di combattere una battaglia a difesa della vita. Ci abbiamo messo tutto il nostro impegno e tutto noi stessi per essere degni di essere alla tua altezza, perché da Te abbiamo ricevuto la forza, quella forza d’animo che i bambini dovrebbero riservare per giocare, correre, divertirsi.E invece…..Il Signore ha voluto così…Riposa in pace Piccolo Angelo. Riposa in pace dolce Mattia. Il tuo sorriso non ci abbandonerà mai più. Adesso sei lassù a giocare con gli Angeli Affidiamo il nostro bacio al vento e siamo sicuri lo porterà fin lassù. Da parte Nostra un abbraccio alla famiglia di Mattia alla quale va la nostra vicinanza e le nostre più sentite condoglianze.DIRETTIVO SALERNO". Con questo commovente messaggio, gli ultras granata hanno inteso esprimere il proprio cordoglio per la scomparsa del piccolo Mattia, bambino affetto da una forma acuta di leucemia venuto tragicamente a mancare in queste ore. Anche il Centro di Coordinamento, nella persona del presidente Riccardo Santoro e della figlia Alessia, ha scritto su facebook diverse riflessioni assolutamente condivisibili invitando la gente a "non litigare per le banalità, sono queste le tragedie vere della vita". Tutto il popolo granata si stringe al fianco della madre, del padre e di tutti i familiari con la speranza che l'affetto di migliaia di persone possa accompagnare Mattia verso l'ultimo viaggio e dare forza ai genitori per andare avanti. Altre parole sarebbero inutili e retoriche, ci viene solo da pensare a quanto il destino sappia essere crudele. 

Sezione: Tifo granata / Data: Lun 07 dicembre 2020 alle 13:00
Autore: Gaetano Ferraiuolo
Vedi letture
Print