Detto a parte di Alessandro Micai, sono altri quattro i calciatori che lasceranno con ogni probabilità Salerno nella prossima sessione di mercato. Il primo è il portiere Guerrieri, praticamente mai preso in considerazione dallo staff tecnico e reduce da un quadriennio del tutto anonimo. La Lazio lo ha girato a titolo definitivo alla Salernitana, ora costretta a trovare adeguata sistemazione presumibilmente in terza serie. Foggia era una possibilità, ma il problema numero uno è stato risolto e giocherebbe da dodicesimo. Non è affatto da escludere si possa arrivare ad una risoluzione consensuale per permettere al ragazzo di trovare da solo la propria strada. Una carriera, comunque, tutta in salita. Via sicuramente anche Karo, chiuso da tanti compagni di squadra, non convincente in veste di terzino destro nel 4-4-2 e nemmeno convocato per la sfida di oggi. Il Pescara resta vigile così come altri club esteri, la Lazio sembra non straveda per questo giocatore e potrebbe anche cederlo altrove a titolo definitivo. Avrà un mese di tempo per convincere la Salernitana anche Veseli: se restasse potrebbe andar via in prestito Baraye per guadagnare maggiore minutaggio, viceversa si parla di un sondaggio concreto del Palermo in serie C. E' Giannetti, ovviamente, l'altro elemento con la valigia pronta da tempo. Se Rastelli o Breda trovassero panchina entro fine mercato...

Sezione: Mercato / Data: Lun 23 novembre 2020 alle 16:00
Autore: Gaetano Ferraiuolo
Vedi letture
Print