Il mercato della Salernitana potrebbe chiudersi con l'ufficialità di Sofiane Kiyine che arriverà nella mattinata di domani, al massimo giovedì. E' questo quanto avrebbero deciso in serata Claudio Lotito, Marco Mezzaroma e Angelo Fabiani. Considerando, però, che appena 24 ore fa era trapelato esattamente il contrario e che le smentite di rito sono caratteristiche dell'ultima settimana, ci sentiamo di dire che la verità stia nel mezzo: la Salernitana non toccherà nulla nel reparto offensivo, al massimo farà partire uno tra Veseli e Lopez e, con uno slot libero, non si tirerà indietro se si presenterà un'occasione interessante nelle ultime 48 ore. Ad ora, dunque, nessuna trattativa, anche quella col Torino per Alessandro Buongiorno si è notevolmente raffreddata. Da Ascoli confermano invece un recente sondaggio per Cavion. Salernitana che avrebbe ragionato sulla base di uno scambio (con Schiavone o Dziczek), ma i bianconeri chiedono soldi o contropartite gradite. Come, ad esempio, Castagnetti della Cremonese. A questo punto inutile aspettarsi qualcosa di particolare: allo stato attuale i rinforzi della sessione invernale sono e restano Kiyine, Sy, Durmisi e Coulibaly. Solo la partenza di qualcuno e l'occasione irrinunciabile farebbero cambiare i piani. Del resto le vie del mercato sono infinite.

Sezione: Mercato / Data: Mar 26 gennaio 2021 alle 23:00
Autore: Gaetano Ferraiuolo
Vedi letture
Print