SALERNITANA: presa di posizione della curva Sud Siberiano

12.05.2020 16:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
SALERNITANA: presa di posizione della curva Sud Siberiano

"In merito alla manifestazione che si dovrebbe tenere a Roma alla quale aderiranno alcuni gruppi ultras d'Italia, pur rispettando come sempre le scelte di coloro che aderiranno e delle singole persone che esprimeranno legittimamente forme di dissenso, riteniamo necessario rimarcare che NOI non aderiremo a questa iniziativa. Come sempre accaduto in passato, infatti, non vogliamo entrare in argomentazioni politiche che non fanno parte della nostra cultura ultras pur avendo singolarmente un proprio ideale. Tradizionalmente la nostra curva, per una precisa e inderogabile scelta, è sempre stata apolitica. E tale resterà. Inoltre non riteniamo di poter ancora valutare come si possa gestire una situazione che sta mettendo in ginocchio il mondo intero anche dal punto di vista economico. Siamo vicini a chi sta pagando per questa crisi e, credeteci, ci sono anche tra di noi. Vogliamo, tuttavia, restare solo e semplicemente ultras, attivi nel mondo che ci compete pronti a lottare e a difendere le nostre idee e ad essere vicini alla nostra città e alla sua gente come abbiamo dimostrato con i fatti in questi tremendi mesi. E come faremo sempre". E' questo il comunicato emesso dai gruppi ultras della curva Sud Siberiano Nucleo Storico, Igus, Nuova Guardia, Frangia Kaotika e Prigionieri di una Fede, una presa di posizione assolutamente condivisibile che conferma il clima di ritrovata compattezza che regna sovrano negli ambienti del tifo granata. Le parole degli ultras sono state pienamente condivise anche da tutti i gruppi della tifoseria organizzata che, dunque, non parteciperanno ad alcun tipo di protesta pubblica.