TIFOSI: "Rispetto per la Salernitana! Il Crotone ha giocato in 12, cronaca casalinga di DAZN"

20.07.2020 16:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
TIFOSI: "Rispetto per la Salernitana! Il Crotone ha giocato in 12, cronaca casalinga di DAZN"

Riportiamo di seguito il pensiero del Salerno Club 2010 capitanato dal presidente Salvatore Orilia e da tanti soci ancora indignati per la pessima direzione del signor Prontera a Crotone. Lo storico gruppo, sempre al fianco dei colori granata in nome di uno smisurato senso d'appartenenza, ha chiesto pubblicamente alla stampa e alla tifoseria di accantonare ogni pregiudizio e tutelare la Salernitana in ogni modo e in ogni sede. Ecco la nota completa:

"Fieri della nostra squadra, della sua voglia di lottare e del suo grande cuore e bravo a mister Ventura, finalmente deciso condottiero dei granata verso i play off. Perché il Salerno Club 2010 e’ composto da tifosi “storici”, veri, passionali, “esistenziali”, e nei momenti nei quali le cose non giravano per il verso giusto, cioè prima del derby contro la Juve Stabia e della gara contro il Cittadella ha alzato la voce con critiche costruttive Amche per stimolare tutto l’ambiente. In questo momento cruciale del campionato, ad un passo dall’obiettivo minimo stagionale e dalla partita match-ball contro l’Empoli , il sodalizio presieduto da Salvatore Orilia invita nuovamente tutto l’ambiente a fare blocco granitico intorno alla Salernitana, a tutelarla ed a incitarla contro tutto e tutti, mettendo da parte le ipotesi complottiste del galleggiamento (smentite dalla grinta e dalla volontà dei ragazzi in maglia granata in campo decisi a raggiungere il risultato ad ogni costo) E’ un invito soprattutto alla stampa, affinche’ faccia sentire la voce univoca di Salerno: rispetto per la Salernitana !! Tornando alla gara di venerdì sera contro il Crotone, abbiamo scoperto che vige una nuova regola allo stadio Scida: padroni di casa in 12 dal primo minuto: perché l’arbitro della gara ha indossato di fatto la maglietta rossoblu’ calabrese per tutta la gara.

Perché hanno cercato di “rubarci” la partita in tutti i modi con un arbitraggio da ufficio indagini, in un ambiente ostile e provocatorio. Anche la telecronaca di Dazn e’ stata parziale e sfacciatamente casalinga.. Ma l’orgoglio e gli attributi di questa squadra hanno distrutto tutti gli avversari: ancora una volta bravo Mister Ventura a dimostrarsi finalmente “l’elemento “ in più, in un match che abbiamo rischiato anche di vincere nel finale.
Peccato solo per l’ennesimo infortunio a Lombardi: questa è la spiegazione sul perché un giocatore così bravo ancora giochi in Lega B...
Settimana delicatissima che ci conduce allo spareggio playoff di venerdì prossimo (sulla sponda toscana il Presidente Corso gia” “piange” lamentandosi dell’ultimo arbitraggio contro la Virtus Entella):ed allora alziamo la voce tutti uniti SALERNO E SALERNITANA ...e FACCIAMOCI RISPETTARE!!Andrea Criscuolo, responsabile comunicazione Salerno Club 2010".

tratto da "la Città"