Nell'editoriale di ieri sera vi abbiamo raccontato di un brusco rallentamento nella trattativa per il rinnovo di Walter Lopez. Fino a qualche settimana fa sembrava solo una formalità, al punto che anche il presidente Marco Mezzaroma aveva pubblicamente elogiato il calciatore non solo per il rendimento avuto in campo, ma anche e soprattutto per il ruolo fondamentale all'interno dello spogliatoio. L'idea era quella di allungare l'accordo fino a giugno del 2021 per poi proporre un ruolo dirigenziale come accaduto, ad esempio, ai vari Calaiò, Bianchi e Pestrin, tutti rimasti a Salerno nel tempo in veste diversa da quella di calciatore. L'incontro doveva avvenire prima della fine del girone d'andata, ad oggi però la dirigenza sembra abbia cambiato idea e questo spiegherebbe la scelta di prendere non uno, ma due esterni di sinistra. A questo punto Lopez, presumibilmente deluso dopo aver profuso massimo impegno per la causa granata, si guarderà intorno e, in presenza di un'offerta interessante, lascerà Salerno entro lunedì prossimo. Non sarà semplice trovare una squadra in poco tempo, soprattutto perchè era uno scenario nemmeno lontanamente immaginabile fino a poco tempo fa. Ma, soprattutto in C, non mancano gli estimatori. 

Sezione: Mercato / Data: Dom 24 gennaio 2021 alle 16:00
Autore: Gaetano Ferraiuolo
Vedi letture
Print