La difesa è uno dei reparti, al momento, più coperti della Salernitana. Tranne che per i terzini Casasola e Jaroszynski, i difensori centrali sono tutti di proprietà dei granata. Gyomber, Bogdan, Aya, Mantovani e Veseli sono tutti sotto contratto con la squadra di Castori e quasi tutti faranno parte della rosa del prossimo campionato. Qualche dubbio potrebbe esserci solo con Mantovani e Aya ma il primo può rientrare tra i calciatori bandiera mentre sul secondo si sta già discutendo sul da farsi (ha il contratto in scadenza nel 2022). Di questi poi solo Veseli e Gyomber hanno già assaporato la massima serie e nessuno è mancino. La priorità quindi è un difensore centrale di piede sinistro che abbia una buona esperienza di serie A. 

Il tecnico Castori preferirebbe qualche giocatore che ha già lavorato con lui in passato e che conosca le sue metodologie di lavoro. L'identikit corrisponde al difensore del Parma Riccardo Gagliolo, 31enne di origini svedesi molto forte fisicamente e pericoloso sulle palle inattive. Voci di corridoio poi mettono la Salernitana sulle tracce del polacco Malec, sui cui però c'è la concorrenza del Verona. 

Per quanto riguarda i terzini, l'obiettivo primario è la riconferma di Casasola e Jaroszynski che però da soli potrebbero non bastare per un campionato che si prevede molto difficile. In questo caso i granata cercano terzini che possano occupare tutta la fascia per il consueto 3-5-2, modulo che molto probabilmente sarà adottato anche in serie A. Gaetano Letizia è il giocatore perfetto per il tecnico marchigiano, con cui ha già lavorato in passato, può giocare su entrambe le fasce e rappresenterebbe l'alter ego perfetto sia di Casasola che di Jaroszynski a seconda delle necessità. 

Sezione: News / Data: Mer 09 giugno 2021 alle 13:00
Autore: Lorenzo Portanova
Vedi letture
Print