RICORDI: 8 anni fa, l'ultima gara ufficiale senza ippocampo, contro il Teramo [VIDEO]

24.05.2020 15:00 di Matteo Di Palma   Vedi letture
© foto di Prospero Scolpini/TuttoLegaPro.com
RICORDI: 8 anni fa, l'ultima gara ufficiale senza ippocampo, contro il Teramo [VIDEO]

Il 24 maggio 2012, in occasione della semifinale della Poule Scudetto allo stadio "Morandi" di Umbertide (Perugia), il Salerno Calcio disputò in campo neutro l'ultimo incontro ufficiale della stagione, contro il Teramo. Fu anche l'ultima gara giocata senza colori, marchio e denominazione da parte della principale squadra di Salerno, che nella stagione successiva adottò la maglia granata, acquisì il marchio della Salernitana, e assunse la denominazione di U.S. Salernitana 1919.

La partita si risolse a reti bianche nel primo tempo, mentre nella ripresa Polani del Salerno sbloccò il risulto al 9', e Iazzetta del Teramo pareggiò i conti al 20'.

La partita venne quindi decisa ai calci di rigore. Per il Salerno segnarono Caputo e Gustavo, mentre Chiavaro e Puglisi sbagliarono. Per il Teramo, andarono in gol Bucchi, Borelli, Vitone e Iazzetta. Il risultato fu di 5-3 per i teramani, che passarono al turno successivo. I campani invece salutarono la stagione con una sconfitta, ma con la testa ormai proiettata verso il ritorno al professionismo grazie al primo posto già ottenuto nel girone G di Serie D.

Di seguito il tabellino e poi la video-sintesi del match, quest'ultima proveniente dal canale "SalernoCalcio" di Youtube.

SALERNO-TERAMO 1-1 (3-5 dcr, Poule Scudetto 2011-12)
Marcatori: 9'st Polani, 20'st Iazzetta

SALERNO (4-3-3): Iannarilli; Calori (46'st Proia), Puglisi, Giubilato, Chirieletti; Carletti (1'pts Chiavaro), Nicodemo, Giacinti; De Cesare, Polani (31st Caputo), Gustavo. 
A disp: Dazzi, Avagliano, Lanni, Piciollo. All: Perrone

TERAMO (4-3-3): Cappa; Ciampi (25'st Ekani), Ferrani, Speranza, De Fabritiis; Borrelli, Valentini (46'st Arcamone), Speranza, Traini (15'st Vitone); Iazzetta, Bucchi, Petrella. 
A disp: Pompei, Calabuig, Torbidone, Laboragine. All: Cappellacci

Arbitro: Guccini di Albano Laziale. 
Ammoniti: Iazzetta, Vitone 
Spettatori: 200 circa (50 salernitani circa)
Sequenza rigori: Caputo (S) gol; Bucchi (T) gol; Chiavaro (S) parato; Borrelli (T) gol; Puglisi (S) parato; Vitone (T) gol; Gustavo (S) gol; Iazzetta (T) gol