Giornata piuttosto regolare quella andata in onda nell'ultimo fine settimana per la Serie B, condita da diversi segni X. Vivacissimo pari nel big match domenicale tra Lecce ed Empoli, nel posticipo blitz del Monza a Brescia. Tornano a sorridere Salernitana, Reggiana e Venezia mentre la Cremonese arresta la corsa della Spal. Andiamo, dunque, a scoprire l'undici ideale del week-end:

BERISHA (Spal): Nel primo tempo viene spesso chiamato in causa dagli attaccanti della Cremonese, ma lui risponde sempre presente tenendo a galla la squadra biancazzurra. Saracinesca.

CAMPORESE (Pordenone): Bene in fase difensiva, Falcone gli nega la gioia del gol con una super parata.

AJETI (Reggiana): Realizza il gol che sblocca la gara con un colpo di testa perentorio. Bene anche in copertura.

BROSCO (Ascoli): Il migliore in campo dell’Ascoli, per la puntualità e la precisione con cui anticipa gli attaccanti avversari. Non cala di lucidità nel corso dei 90 minuti.

FOLORUNSHO (Reggina): Partito in sordina, si sta guadagnando il posto da titolare. Terza rete, attento in entrambe le fasi. Salva su Carraro nella ripresa.

HAAS (Empoli): Sblocca la gara e fa il box to box vero. Top player per la categoria.

FRATTESI (Monza): Il classico tiro gol da tre punti. Si inserisce coi tempi giusti e trova la zuccata vincente che regala il secondo posto al Monza. E sullo schema non doveva nemmeno entrare in area di rigore.

CICERELLI (Salernitana): Mette a segno il primo gol concludendo alla perfezione una delle sue più classiche progressioni palla al piede. Quando vuole sa nascondere come pochi la palla agli avversari, costretti spesso ad atterrarlo. Ritrovato.

MANCOSU (Lecce): Un gol, un assist ed una rimonta che compie praticamente da solo. A tratti predicatore nel deserto.

LA MANTIA (Empoli): Gran gara dell'ex di turno, che si disimpegna benissimo e trova anche il gol del raddoppio.

FORTE (Venezia): Segna facilemente il decimo gol del suo campionato indirizzando pesantemente la partita dopo soli 3', il palo gli nega la doppietta nella ripresa. Solita partita da pivot offensivo, sempre abile a trovare i compagni giocando di sponda.

Sezione: Serie B / Data: Mar 26 gennaio 2021 alle 17:30
Autore: Davide Maddaluno / Twitter: @DavideMaddalun1
Vedi letture
Print