La questione orari in Serie B ha infastidito non solo i tifosi della Salernitana, ma anche tutti quelli delle altre tifoserie. E c'è chi, tra quelli dell'Ascoli, ha chiesto chiarimenti direttamente alla Società.

A rispondere al quesito è stato proprio Massimo Pulcinelli, presidente del club bianconero, attraverso una nota ufficiale: "Pur comprendendo, con rammarico, le difficoltà che i propri sostenitori potrebbero incontrare nel seguire la squadra in televisione, essendo lavorativi i giorni 4, 7 e 10 maggio, la decisione, assunta per tutti i club cadetti, si è resa necessaria in quanto l’orario delle 14:00 consentirebbe a tutte le squadre spostamenti in tempi compatibili con un calendario che prevede la disputa di ben quattro partite in dieci giorni".

Sezione: News / Data: Mer 21 aprile 2021 alle 14:30
Autore: TS Redazione
Vedi letture
Print