SALERNITANA: c'è un nuovo nome per la difesa. Le ultime di mercato

14.09.2020 11:00 di TS Redazione   Vedi letture
Fonte: il Mattino
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
SALERNITANA: c'è un nuovo nome per la difesa. Le ultime di mercato

La Salernitana è in netto ritardo e non può più aspettare. C'è in ballo il maxi affare con De Laurentiis ma anche tanto altro nella settimana che inizia oggi. Il perugino Di Chiara ('93) è il nome nuovo per la difesa, mentre Lombardi e André Anderson sono (di nuovo) sull'uscio, preallertati da Lotito in casa Lazio per provare a mettere una toppa a un mercato che finora numericamente e qualitativamente ha indebolito la Salernitana. Castori lavora da ventisei giorni sul 3-5-2 con un gruppo monco: mancano il portiere titolare (Micai non rientra nei piani tecnici), due difensori, almeno un attaccante e... tanti centrocampisti. Tra meno di due settimane sarà campionato. Intanto c'è Kupisz. Può essere alternativa a Casasola e «liberare» Kalombo al prestito in C. L'ormai ex barese, pretoriano di Castori, è assistito dal procuratore Paloni, lo stesso di Cernigoi, Cicerelli, Orlando e... Ranieri, protagonista dell'intrigo che lo ha portato a rifiutare il trasferimento già concordato in granata. Paloni è l'agente anche di Giuseppe Barone ('98), attaccante italo-americano svincolato. Ha iniziato un periodo di prova con la Salernitana, dopo sei mesi infelici a Perugia: zero presenze e una lesione del crociato anteriore destro. Barone è figlio di Joe, diggì della Fiorentina, e cerca di affermarsi nel calcio nostrano dopo aver maturato le prime esperienze negli Stati Uniti con Brooklyn Italians e New York Cosmos.

Entrambe le squadre sono sotto il controllo di Rocco Commisso, patron viola. Castori chiede certezze tra i pali e a centrocampo, dove ha pochissime risorse. Si attende la risposta dell'Atalanta per Carnesecchi ('00), altrimenti sarà fatto un nuovo tentativo per il doriano Belec ('90). In mediana resta nei radar il senegalese Coulibaly ('99), ieri titolare con l'Udinese nell'amichevole persa contro il Venezia. Per la difesa, svanito Ranieri, la Salernitana guarda ancora a Perugia: gli umbri hanno necessità di sfoltire e potrebbe arrivare in granata Di Chiara, cursore mancino a suo agio in un 3-5-2 che farebbe retrocedere Lopez nel ruolo di vice-Veseli come braccetto sinistro. Al Grifo piace Orlando, che Castori però sta (ri)valutando. Oggi l'agente di Jallow, Sorrentino, incontra la Reggina: i calabresi sono interessati e non è esclusa una partenza in prestito. Oggi il Pescara ufficializza l'ingaggio di Maistro in prestito dalla Lazio con diritto di riscatto (e controriscatto) che diverrà obbligo in caso di promozione in serie A. La squadra si allenerà stamani al Mary Rosy. Sabato a Polla sosterrà un'amichevole con la Paganese. Successivamente, in infrasettimanale, dovrebbe far visita al Monopoli per l'ultimo test prima dell'esordio in campionato. Entro giovedì (tra quattro giorni c'è assemblea di Lega B) saranno resi noti orari e date delle prime giornate di campionato.