Le strategie di mercato della Salernitana sono più o meno delineate. I dubbi riguardano soprattutto i prestiti dei calciatori che Castori vorrebbe confermare anche per il prossimo campionato. Dalle riconferme dei vari Casasola, Jaroszynski, Coulibaly, Anderson e Tutino dipenderà il calciomercato dei granata. Se per i primi non dovrebbero esserci grossi problemi, il discorso per Gennaro Tutino potrebbe essere più complesso. Il calciatore vuole giocare in serie A, se è possibile con la Salernitana. Partirà comunque per il ritiro col Napoli del nuovo mister Spalletti, che lo valuterà. Difficile però che l'attaccante napoletano possa trovare spazio già da ora con gli Azzurri. A Salerno invece troverebbe quella continuità necessaria per farlo crescere ancor di più. Il Monza ha già messo gli occhi sull'ex attaccante del Cosenza, che potrebbe fare gola anche a qualche altra squadra di serie A. 

Dal suo futuro comunque dipenderanno le scelte di mercato per quanto riguarda il reparto offensivo. Con Tutino ancora in granata, la società potrebbe anche concentrare tutti gli sforzi su un solo attaccante di assoluto livello, con le riconferme di DjuricGondo e Anderson (molto apprezzati dal tecnico). Viceversa, senza Gennaro, i granata dovranno intervenire in modo più massiccio sul mercato, per dare a Castori almeno due nuovi attaccanti all'altezza della situazione.

Sezione: News / Data: Gio 10 giugno 2021 alle 22:30
Autore: Lorenzo Portanova
Vedi letture
Print