GALLIANI: "Possibile una B a 21 o 22 squadre"

08.04.2020 12:30 di TS Redazione   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
GALLIANI: "Possibile una B a 21 o 22 squadre"

“Vedo una Serie A a 22, e una B a 21 o 22 squadre”. E’ la soluzione proposta da Adriano Galliani, ex amministratore delegato del Milan e attuale direttore generale del Monza, per uscire dalla situazione di stallo e risolvere la questione campionati: “Manderei in Champions le prime quattro e credo sia impossibile far retrocedere delle squadre che non hanno finito il campionato. Io ero presidente di Lega nel 2004 quando ci fu il caso del Catania di Gaucci e finimmo per giocare una B a 24 quadre.. L’unico sistema per evitare anche contenziosi con sponsor, abbonati e pay tv è finire la stagione in sicurezza facendosi affiancare da una grande società di revisione che valuti ciascuna delle soluzioni".