SALERNITANA: granata “padroni” del proprio destino...

14.07.2020 22:30 di Luca Esposito Twitter:    Vedi letture
Fonte: La Città
© foto di Carlo Giacomazza/Tuttosaleritana.com
SALERNITANA: granata “padroni” del proprio destino...

Il Cittadella è stato il primo avversario del ciclo di partite della verità. La Salernitana ha vinto meritatamente  (4-1) ieri sera il suo primo tour de force di fuoco che l’accompagnerà fino al termine della regular season. Ancora quattro gare tutte da vivere, in tre settimane che diranno se per i granata ci sarà un posto sul treno dei playoff tenendo in tasca i fazzoletti bianchi dei rimpianti. Ora, i granata avranno la delicatissima trasferta (venerdi) sul campo del Crotone, al secondo posto che al momento vale ai calabresi la serie A diretta. Quindi il match dell’Arechi con l’Empoli, la trasferta di Trieste contro il Pordenone e l’epilogo della stagione regolare a Salerno, ospite lo Spezia, che spera d’avere ancora l’ambizione di lottare per la promozione diretta.
Ciclo di fuoco sulla carta, facendo i conti con rendimento ma soprattutto con le classifiche delle prossime cinque antagoniste, che rende quello della Salernitana il cammino più duro per distacco verso il traguardo finale. I granata infatti sono l’unica squadra a dover affrontare ancora quattro delle prime sei squadre meglio classificate, fatta eccezione per le già incrociate Benevento e Frosinone. Per tutte le dirette concorrenti i calendari sono sì difficili ma con tappe non proprio pirenaiche, basti pensare a Crotone, Spezia ed Empoli che avranno la possibilità di sfidare il Livorno, aritmeticamente già retrocesso in serie C.