SPEZIA: le pagelle. Mora instancabile, Nzola imprendibile

31.07.2020 23:58 di Orlando Aita   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
SPEZIA: le pagelle. Mora instancabile, Nzola imprendibile

Lo Spezia ha vinto l'ennesima partita della sua straordinaria stagione e si è guadagnata meritamente un posto nei play-off. Salernitana battuta 2-1 e terzo posto portato a casa. 

Krapikas 6,5: è la sua prima presenza in questo campionato. Incolpevole sul gol dei granata, decisivo in altre situazioni.

Vignali 6,5: attacca e difende per tutti i novanta minuti.

Terzi 6: il capitano, l'anima della squadra. E' preciso, soffre un po' la fisicità di Djuric e la velocità di Gondo. Ma comunque se la cava. 

Bastoni 6: inizia male, poi si riprende. Poco attento, soprattutto in occasione dello stop di Gondo, che poi ha realizzato il gol del vantaggio. 

Ramos 6: contiene le galoppate palla al piede degli esterni di Ventura. Vince la sfida con il suo collega connazionale Lopez. 

Mora 7: migliore in campo. Corre tanto, ci prova più volte e segna pure. 

M. Ricci 6,5: ha tanta qualità, infatti quasi tutti i palloni passano per i suoi piedi. Buona gara. 

Maggiore 6,5: copre bene la fase difensiva, ma si inserisce anche con i tempi giusti nell'area avversaria.

Di Gaudio 6: sufficienza meritata. Dribbla, inventa, ma non colpisce. 

Gudjohnsen 5,5: assente ingiustificato, bloccato per tutti novanta minuti tra i due centrali granata. 

Acampora 6,5: gioca fuori posizione, ma comunque è pericoloso. Una spina nel fianco per la Salernitana. 

F. Ricci 6: entra e fa quello che gli viene chiesto, niente di più. 

Nzola 6,5: chiude la partita con un suo gol. E' devastante palla al piede, può essere l'arma in più di mister Italiano nei play-off. 

Erlic s.v

Desjardins s.v

Bartolomei s.v