TIFOSI: gli ultras granata al fianco del piccolo Mattia

03.07.2020 16:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
TIFOSI: gli ultras granata al fianco del piccolo Mattia

In un Paese sempre più egoista e che non ha riscoperto il valore dell'altruismo nemmeno dopo tre mesi terribili come quelli del lockdown, c'è un mondo ingiustamente bistrattato ma che continua ad essere un esempio da seguire sotto tanti punti di vista. E' quello degli ultras, associato senza motivo alcuno alla parola "delinquenza" da quelle persone che pontificano da casa e che magari non sono mai entrate in uno stadio di calcio. Ancora una volta scende in campo la curva Sud di Salerno, dedicata a quel Siberiano che oggi sarebbe orgoglioso dei suoi successori. Lo fa per sposare la battaglia del piccolo Mattia, affetto da una malattia molto grave e bisognoso di cure costose. La famiglia, che con grande dignità sta giocando la partita più importante, ha fatto un appello e gli ultras non si sono tirati indietro. E' virale un video diffuso in queste ore da Marco Mancini, Raffaele il "Vichingo" e tante persone che non vogliono assolutamente abbandonare un bambini a favore di un destino crudele e che spesso si accanisce con i più piccoli. A breve partirà una raccolta fondi, un po' come accadde con Armandino nel 2014. Anche la Salernitana sarà sollecitata e aderirà senza battere ciglio. Intanto tutta Salerno e provincia ha avviato questa gara di solidarietà, convinta che gli ultras di tutt'Italia combatteranno insieme a loro. E provateci ancora a dire che è solo un pallone che rotola in una rete...