IL MIGLIORE IN CAMPO: il riscatto di Schiavone. Quantità, qualità e un palo clamoroso

25.10.2020 18:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
IL MIGLIORE IN CAMPO: il riscatto di Schiavone. Quantità, qualità e un palo clamoroso
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Nelle prime due giornate di campionato non aveva affatto convinto, ma qualunque calciatore incontrerebbe difficoltà se venisse gettato nella mischia senza aver svolto il ritiro, con 4-5 allenamenti importanti nelle gambe e in un contesto tecnico-tattico completamente nuovo. "State tranquilli, è forte" trapelava da via Allende quando si invocava l'acquisto di un centrocampista di livello, ma Andrea Schiavone sta progressivamente ripagando la fiducia del mister crescendo di partita in partita. Come accaduto a Vicenza, anche ieri è stato uno dei migliori in campo. Su un terreno di gioco ai limiti della praticabilità ha messo a disposizione della squadra grinta, esperienza, intelligenza tattica e generosità svolgendo la fase di non possesso in maniera perfetta. Tanti i palloni recuperati, ottime alcune intuizioni quasi da regista senza dimenticare una certa pericolosità sulle palle inattive. E nella ripresa poteva coronare una performance da 7,5 in pagella con il gol più bello della giornata: splendido il tiro dai 25 metri, solo il palo interno gli ha negato una gioia che avrebbe meritato. Una volta richiamato in panchina, l'ex Bari ha continuato ad incitare i compagni e le immagini testimoniano un'esultanza stile ultras quando la Salernitana è passata in vantaggio. Piccoli segnali che lasciano intedere quanto l'acquisto sia stato azzeccato...