Come confermato da Castori in conferenza stampa, anche domani la Salernitana scenderà in campo con il 3-5-2. In attesa di avere più soluzioni sulle corsie laterali, il trainer granata si affida ad un atteggiamento tattico più guardingo e che rischia di penalizzare definitivamente un talento come Emanuele Cicerelli. L'ex Paganese, infatti, rischia di trovare ancora meno spazio con gli arrivi di Sy e Durmisi e anche domani dovrebbe partire dalla panchina. Ci saranno, ad ogni modo, novità in tutti i reparti. Dinanzi a Belec ci sarà ancora una volta la colonna della difesa Gyomber, affiancato da Mantovani e da Bogdan, al momento favorito su Aya. Il terzetto di centrocampo dovrebbe essere composto da Kupisz, Di Tacchio e Coulibaly, non ancora al top della forma e pronto ad una staffetta con Capezzi. A destra e a sinistra si rivedranno Lopez e Casasola, mentre Gondo e GIannetti insidiano Tutino per la maglia da titolare al fianco dell'intoccabile Djuric. Resta a casa Antonucci, ormai destinato a rientrare alla base dopo aver collezionato 20 minuti in tutta la stagione. Il suo acquisto resta tuttora un mistero. 

Sezione: News / Data: Ven 22 gennaio 2021 alle 23:00
Autore: Gaetano Ferraiuolo
Vedi letture
Print