SALERNITANA - La multiproprietà toglie, la multiproprietà dà: l'anno dei tanti ritorni

14.09.2020 18:30 di TS Redazione   Vedi letture
Fonte: il Mattino
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
SALERNITANA - La multiproprietà toglie, la multiproprietà dà: l'anno dei tanti ritorni

È l'anno dell'andirivieni tra Roma e Salerno più caotico. E meno strombazzato pure, almeno nelle intenzioni, visto che Lazio e Salernitana non hanno ufficializzato i trasferimenti intercorsi in questa sessione tra i club, siano essi interruzioni o rinnovi di prestiti e passaggi a titolo definitivo (fa eccezione il solo arrivo in granata di Guerrieri). Karo è stato chiamato in fretta e furia al cambio di... sede e ora è a Formello. La multiproprietà toglie, la multiproprietà dà: André Anderson può tornare alla Salernitana dopo un anno poco fortunato a Roma; altrettanto dovrebbe fare (dopo meno di due mesi, però) Lombardi, dopo aver atteso invano concrete proposte dalla Serie A. Per Kiyine c'è da attendere: sul suo conto le sirene dalla massima serie ci sono. In ogni caso, l'arrivo dell'italo-brasiliano potrebbe chiudere le porte al marocchino. Non tramonta neppure l'ipotesi di rivedere a Salerno il polacco Dzcizek, che si allena a parte a Roma in attesa di... assegnazione.