SALERNITANA - La sosta fa male ai granata: seconda sconfitta in campionato dopo lo stop per le Nazionali

La seconda sconfitta dopo la sosta per le Nazionali. Lo scorso mese con il Benevento, sabato con il Venezia.
21.10.2019 22:00 di Orlando Aita   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/tuttosalernitana.com
SALERNITANA - La sosta fa male ai granata: seconda sconfitta in campionato dopo lo stop per le Nazionali

Sabato, allo stadio 'Penzo', la Salernitana ha subito la seconda sconfitta in campionato, dopo quella con il Benevento, e la prima in trasferta. Un percorso che, comunque, a parte qualche piccolo passo falso resta positivo. E paradossalmente, anche perdendo, la squadra granata, grazie ad una serie di risultati favorevoli, è ancora stabile al terzo posto in classifica, ad un punto da Empoli e Crotone e tre dal Benevento capolista. Dalla trasferta di Venezia sono arrivati, tuttavia, segnali positivi, di crescita. La squadra allenata da mister Ventura ha avuto, per quasi tutta la partita, in mano il pallino del gioco. Passaggi di prima, trame interessanti e verticalizzazioni per una delle due punte. Il reparto difensivo, a parte l'errore di disattenzione alla fine del primo tempo che ha regalato il vantaggio ai lagurani, si è comportato egregiamente. Peccato per il risultato, perché una vittoria dopo la sosta avrebbe sicuramente rafforzato le convinzioni sportive dell'intero ambiente.

La sosta, la seconda di quest'anno, non porta bene alla Salernitana. Quasi un mesetto fa, dopo la vittoria a Cosenza, la squadra granata, al ritorno dai quindici giorni di pausa, subisce, in casa, la prima sconfitta del campionato con il Benevento. E la storia si è ripetuta sabato: al 'Penzo', dopo un paio di settimane di stop, i granata perdono, per la seconda volta. Sarà un caso, sarà una coincidenza, ma dati alla mano, fermarsi e poi riprendere non è mai semplice. Non lo diciamo soltanto noi, ma anche la gran parte degli allenatori italiani. A parte tutto la stagione è lunga, mancano ancora trenta partite. La posizione in classifica della Salernitana è ottima e le prestazioni della squadra sono in netta crescita. Sabato prossimo all'Arechi arriva il Perugia di Massimo Oddo che nell'ultimo turno ha perso con la corazzata Benevento. Non sarà, ovviamente, una partita semplice anzi. Ma giocando a viso aperto e con la voglia giusta si può portare a casa un ottimo risultato. Granata: l'avventura è appena iniziata.