Salernitana in trasferta, nell'ultima giornata di campionato. La squadra allenata da mister Castori, lunedì pomeriggio, chiuderà il suo cammino a Pescara, in terra abruzzese. Allo stadio 'Adriatico' gli uomini in granata dovranno cercare di portare a casa l'intero bottino, così da non guardare minimamente quello che succederà a Monza.

Innanzitutto, però, quelli del cavalluccio marino dovranno sfatare un tabù, o meglio dovranno invertire questa rotta. In Serie B i campani hanno vinto, in casa dei delfini, soltanto in tre occasioni: nella stagione 1994-1995, 2004-2005, mentre la vittoria più recente risale allo scorso anno, esattamente il diciannove gennaio. Nelle quindici sfide disputate il tabellino, al momento, segna quattro partite vinte dal Pescara e otto pareggi. Un bilancio non proprio negativo, ma che comunque dimostra a chiare lettere la pericolosità della sfida di lunedì. Dunque, quello che più conterà è scendere in campo e dare tutto fino alla fine. E se si giocherà come abbiamo sempre fatto quest'anno, allora tutto sarà più semplice. Non vogliamo pensare in negativo, ma nemmemo vogliamo pensare di avere già in tasca la promozione. Quelli dell'Adriatico saranno novanta minuti intensi, di fuoco. Ormai siamo a un passo dal sogno, non svegliateci, ma fateci godere ancora. 

Sezione: News / Data: Sab 08 maggio 2021 alle 17:00
Autore: Orlando Aita / Twitter: @OrlandoAita1992
Vedi letture
Print