ASCOLI: le pagelle. Trotta decisivo, bene anche Ninkovic

11.07.2020 01:00 di Orlando Aita   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
ASCOLI: le pagelle. Trotta decisivo, bene anche Ninkovic

E' stata una vittoria fondamentale quella messa a segno dall'Ascoli. La squadra allenata da mister Dionigi è riuscita nell'ardua impresa di battere la Salernitana e quindi, da oggi, può guardare con più ottimismo all'obiettivo salvezza.

Leali 5: viene chiamato poco in causa, ma in più di un'occasione si fa trovare impreparato. Il gol di Djuric è anche un po' colpa sua. 

Ferigra 5: gioca una buona partita. Troppo irruento nei contrasti e ingenuo in occasione del rigore. 

Brosco 6: sufficienza più che meritata. Lotta su ogni pallone, tackle precisi e blocca quasi ogni ripartenza granata. Si perde Djuric nell'azione del secondo vantaggio della Salernitana. 

Ranieri 6: guida con maestria l'intero reparto. Mai fuori tempo, sempre sul pezzo. Forse il migliore della difesa. 

Padoin 5: un po' stanco. Soffre le galoppate sulla fascia di Lopez. 

Cavion 6: si distrae troppo, ma la sua qualità palla al piede non si discute. Si propone, imposta e difende pure. 

Petrucci 6: ha corso tanto, si è procurato diversi falli. E' stato il motore del centrocampo bianconero. Instancabile.

Sernicola 6: svolge il suo lavoro in modo egregio. Limita Cerci e copre entrambi le fasi, sia offensiva che difensiva. Bene così. 

Ninkovic 6,5: primo tempo sontuoso, nella ripresa sparisce dal campo. Ha segnato, su punizione, la rete del doppio vantaggio, ma Micai ci ha messo del suo. 

Morosini 6: gioca mezzala. Corre, lotta e picchia. Si divora un gol nel primo tempo che forse avrebbe chiuso la partita con quarantacinque minuti d'anticipo. 

Trotta 7: il migliore in campo. Mette in porta due palloni e trascina i suoi compagni alla vittoria. 

Eramo 5: non difende per niente e si fa trovare spesso fuori spesso posizione. Prestazione da rivedere.

Troiano 5: entra e si fa ammonire. Rimandato. 

Pucino sv. 

Costa Pinto sv.