Ancora una volta la Salernitana reagisce ad uno schiaffo e lo fa alla grande. La sconfitta col Monza poteva tagliare le gambe dal punto di vista psicologico, come quella di Lecce o come le 3 sconfitte consecutive del girone d'andata. E invece la squadra di Castori e Bocchini entra in campo di nuovo con la giusta concentrazione, mettendo in chiaro subito che i granata non hanno nessuna intenzione di mollare di un centimetro. La mentalità che ha dato il tecnico marchigiano a questi calciatori sta facendo davvero la differenza. Tante volte negli ultimi anni abbiamo visto una squadra sfaldarsi alle prime difficoltà mentre quest'anno è accaduto il contrario. Dai passi falsi i calciatori hanno trovato nuove energie per riprendere il cammino. La squadra di Castori poi è come un diesel, viaggia a ritmi elevati e quando viene stoppata (per le pause Nazionali o per lo stop causa Covid-19), ci mette un pò per ripartire (come per le sconfitte di Lecce e Monza arrivate dopo 15 giorni di pausa). Quando riprende il ritmo però è inarrestabile. E il traguardo ora è più vicino che mai. 

Sezione: News / Data: Mar 04 maggio 2021 alle 22:30
Autore: Lorenzo Portanova
Vedi letture
Print