La fase di appannamento e anche le due esclusioni consecutive dall’undici inziale sembrano ormai uno sbiadito ricordo: Gennaro Tutino si è ripreso la Salernitana e, soprattutto, ha rafforzato, a suon di gol (e anche di prestazioni convincenti) la sua leadership di cannoniere principe della formazione di castori. Ad Ascoli ha praticamente messo quasi da solo il sigillo sul successo dei granata, il primo nel girone di ritorno, ed è salito a quota dieci reti nella speciale graduatoria dei marcatori di serie B. Adesso il suo score personale può solo migliorare.

Sezione: News / Data: Lun 22 febbraio 2021 alle 10:00 / Fonte: salernonotizie
Autore: TS Redazione
Vedi letture
Print