VICENZA: le pagelle. Jallow delude, Rigoni il migliore

20.10.2020 23:25 di Orlando Aita Twitter:    Vedi letture
VICENZA: le pagelle. Jallow delude, Rigoni il migliore
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com

Il Vicenza non è riuscita a mettere a segno la prima vittoria in campionato. La squadra di mister Di Carlo dopo il pareggio rimediato diciassette giorni fa con il Pordenone, stasera è uscita dallo stadio 'Menti' con un altro punto. 

Grandi 6: poco impegnato, non compie particolari parate. Sufficienza piena e meritata.

Bruscagin 6: sempre attento, limita le scorribande del duo Cicerelli-Lopez. 

Padella 5,5: il meno in partita dei quattro difensori. Si fa sovrastare da Djuric con cui perde quasi tutti i duelli aerei. 

Cappelletti 6: non fa nulla di particolare, soltanto nella parte finale interviene in maniera pulita su Kupisz e Casasola. 

Beruatto 6,5: corre, difende e ci prova pure, ma Belec si fa trovare attento. 

Vandeputte 6,5: primo tempo quasi perfetto, nel secondo cala di intensità. Si inserisce con i tempi giusti, buona prestazione. 

Pontisso 6: alterna momenti di grande calcio, ad altri di buio assoluto. 

Rigoni 6,5: prima commette il rigore, poi segna la rete del pareggio. Novanta minuti a due facce quelle del centrocampista dei biancorossi, comunque il migliore in campo. 

Dalmonte 5: è il meno pericoloso del reparto centrale. Prestazione da rivedere. 

Jallow 5,5: dribbla, prova a mettersi in mostra e a segnare un gol alla sua ex squadra. Abbastanza nervoso e poco attento. 

Marotta 5,5: poteva fare sicuramente di più.

Nalini 6,5: entra nel migliore dei modi, cambio azzeccato. 

Gori 6: va vicino al gol in un paio di occasioni, forse doveva partire dall'inizio?

Guerra 5: non entra quasi mai in partita.

Cinelli s.v.

Giacomelli s.v