La Salernitana ha iniziato la sua preparazione estiva in ritiro nell'indifferenza generale, con una rosa ampiamente lacunosa e destinata a profondi cambiamenti. Per Petrachi la priorità assoluta è cedere gli esuberi, fare cassa e liberarsi di ingaggi pesanti.

Tra i giocatori in lista di sbarco anche Lassana Coulibaly, reduce dalla sua peggior stagione in carriera. Il centrocampista l'anno scorso è parso ben lontano quella piovra dai dieci polmoni che pressava, accorciava e spezzava le trame avversarie con inusuale vigoria ammirata nelle prime stagioni in granata. Coulibaly è stato tra i peggiori senza dubbio: fiacco, distratto, demotivato, ha offerto prove scialbe e incolore come il resto dei suoi compagni.

Le strade di Coulibaly e della Salernitana sono, dunque, destinate a separarsi e i granata sperano di poter ottenere una buona plusvalenza per il maliano, giunto a parametro zero dall'Angers nel 2020. Adesso la valutazione, in calo dopo la pessima stagione, fa segnare un prezzo di circa 3,5 milioni secondo Transfermarkt, una cifra che potrebbe rimpinguare il già lauto tesoretto del paracadute. Il giocatore ha ancora mercato e c'è Monza pronto a sondare il giocatore.

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 11 luglio 2024 alle 08:00
Autore: Valerio Vicinanza
vedi letture
Print