Luka Bogdan ha risolto Salernitana-Cittadella e il suo gol ha regalato la vittoria e i tre punti ai campani. Al termine della partita il difensore granata ha risposto alle domande dei giornalisti: "Ho visto la palla arrivare e sono partito in terzo tempo. E' andata bene, sono contentissimo perché abbiamo vinto un match importantissimo e difficile. Abbiamo tanta fiducia in noi e andiamo avanti. Sapevamo che il Cittadella è una squadra forte: abbiamo lavorato tanto in settimana su questo aspetto. E seguiamo sempre le indicazioni del mister. Ora che siamo primi ogni partita diventa difficile perché chiunque vuole batterci. Ho avuto un inizio difficile, mi sono fatto male, ma ora sto bene. Abbiamo venticinque titolari in rosa e chi va in campo dà sempre il suo contributo. Con i compagni e il mister c'è un bellissimo rapporto. Quello di oggi è il gol più importante della mia carriera e lo dedico a mio padre che è stato il mio allenatore da quando sono piccolo. Abbiamo un obiettivo, ma pensiamo partita dopo partita". 

Sezione: News / Data: Sab 05 dicembre 2020 alle 17:36
Autore: Orlando Aita / Twitter: @OrlandoAita1992
Vedi letture
Print