La Salernitana reduce dal brutto ko contro il Monza ha subito l'occasione per riscattarsi domani contro il Pordenone, gara da non fallire assolutamente per continuare a sperare nel secondo posto. Niente drammi dopo la sconfitta interna contro i brianzoli, per fortuna alleviata dal contemporaneo stop del Lecce contro il Cittadella. Contro i ramarri occorre tornare presto al successo, tenendo un occhio su quello che succederà all'U-Power Stadium, dove il Monza ospiterà proprio i salentini. L'errore in cui rischia di incappare la squadra granata domani contro i neroverdi è quello di farsi prendere dalla frenesia e di voler trovare subito il gol, ma quella che attende la Salernitana si preannuncia una gara ben più complessa di quanto possa apparire. Vietato snaturarsi, bisognerà mantenere la propria identità e la pazienza per scardinare la retroguardia di Domizzi. Inoltre bisognerà tenere alta l'intensità, perché è quando calano i ritmi che la squadra presta il fianco all'avversario. Sguardo e testa sull'obiettivo, perché domani ci si gioca una buona fetta della lotta alla promozione diretta. 

Sezione: News / Data: Lun 03 maggio 2021 alle 21:00
Autore: Valerio Vicinanza
Vedi letture
Print