SALERNITANA: granata multietnici, tanti stranieri alla corte di Castori

29.10.2020 21:00 di Valerio Vicinanza   Vedi letture
SALERNITANA: granata multietnici, tanti stranieri alla corte di Castori
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Anche quest'anno la Salernitana, da buona tradizione degli ultimi anni, si conferma una delle squadre più straniere del torneo cadetto, con oltre il 55% della rosa composto da non italiani, numeri che vedono gli uomini di Castori dietro il solo Brescia, che di stranieri ne conta addirittura il 56%. Un vero e proprio mosaico multietnico lo spogliatoio granata, con ben 12 nazioni rappresentate: dalla Lituania (Adamonis), fino agli Stati Uniti (Barone), passando per Slovenia (Belec), Slovacchia (Gyomber), Albania (Veseli), Uruguay (Lopez), Argentina (Casasola), Cipro (Karo), Senegal (Baraye), Polonia (Dziczek e Kupisz), la Bosnia (Djuric) e la Costa d'Avorio (Gondo). Inoltre la Salernitana è anche la squadra che ha schierato dal primo minuto contemporaneamente più giocatori stranieri, ben sette da altrettante nazioni diverse, alla prima giornata.