SALERNITANA: malore Dziczek, condizioni e tempi di recupero

23.09.2020 09:00 di TS Redazione   Vedi letture
Fonte: Il Mattino
SALERNITANA: malore Dziczek, condizioni e tempi di recupero
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com

Timidi sospiri di sollievo per Patryk Dziczek, ma il polacco potrebbe precauzionalmente restare lontano dai campi per un po'. E poi ci sono i tanti dubbi in chiave Reggina per Fabrizio Castori, che non ha abbastanza uomini soprattutto in mediana. C'è pure il nodo modulo, 4-4-2 o 3-5-2, in attesa di novità dal mercato. Dziczek potrebbe essere dimesso oggi dal Ruggi, ma certamente non sarà della partita sabato alla prima di campionato. Il peggio è passato per lui, ma non è detto che il ritorno all'attività agonistica sia dietro l'angolo. Tutt'altro. Lunedì il calciatore era stato colto da un malore in allenamento ed ha trascorso due notti in ospedale per accertamenti. Gli esiti sarebbero tranquillizzanti e si attende l'ok dei medici per il suo ritorno a casa. Il 22enne era stato ricoverato in codice giallo, dopo essersi accasciato al suolo durante la seduta di lavoro con la squadra. Aveva perso conoscenza ed era stato tempestivamente soccorso dal medico sociale, D'Arrigo, e dal vice allenatore Bocchini che hanno evitato il soffocamento, praticando le operazioni necessarie. Lo spavento - anche per staff tecnico e compagni - è stato tanto. Accanto a Dziczek in queste ore si è fiondata la fidanzata e futura moglie, Patrycja. Il calciatore è sereno e sta bene, ma bisogna arrivare al perché del malore per non correre rischi seri in futuro. Per questo motivo, il giocatore dovrà sottoporsi, dopo un periodo di riposo, a una nuova (e approfondita) visita medica per ottenere l'idoneità agonistica. I tempi non saranno brevi