SERIE B - Il punto sulla terza giornata: Poker Salernitana, è prima. Spal di nuovo raggiunta al 90', prima gioia del Chievo

18.10.2020 11:30 di TS Redazione   Vedi letture
Nella foto Tutino
Nella foto Tutino
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

A Salerno Pisa battuto 4-1. I veronesi vincono grazie a Garritano. Gara incredibile a Pordenone: gli emiliani, sotto 2-0 al 18', ribaltano i padroni di casa ma si fanno raggiungere nel finale. Pari a Cosenza e Cremona. Secondo successo per l'Empoli che supera in trasferta il Pescara. Un super Tutino lancia la Salernitana contro il Pisa: 4-1, doppietta dell'ex ala del Napoli e due reti anche per Kupisz. Pareggiano il Cittadella a Cosenza e la Cremonese in casa col Venezia. Incredibile a Pordenone: la Spal ribalta dal 2-0 al 2-3 ma si fa raggiungere sul 3-3 al 90' su rigore. Il Chievo vince il suo primo incontro in questa Serie B a Reggio Emilia. L'ultimo match di giornata si è concluso con la vittoria di misura del Frosinone sull'Ascoli. Nel primo tempo le occasioni più nitide sono solo di marca bianconera: prima Chiricò con il sinistro manda a lato di poco e poi Pucino con una conclusione al volo mette i brividi ai ciociari. Nella ripresa i padroni di casa reagiscono e con Tabanelli vanno vicino al gol. Vantaggio che si concretizza al 75' con un autentico capolavoro di Salvi. Il numero 2 rientra dalla destra, salta Kragl e Sabiri e batte sul primo palo Leali. L'Ascoli tenta l'assalto finale ma il risultato non cambia.