Lo stop imposto dal designatore all'arbitro Federico Dionisi e al quarto uomo Paterna ha destato qualche perplessità negli ambienti del tifo granata. Qualcuno teme che la "punizione", al netto del primo verdetto del giudice sportivo che ha riportato fedelmente quanto riferito nell'insindacabile referto, possa rafforzare la posizione del Cosenza e mettere effettivamente in dubbio la validità del meritato successo dei granata. Nulla di tutto questo, lo chiariamo subito. In presenza di un risultato sub iudice e dopo giornate caratterizzate da polemiche, malumori e critiche di ogni genere, il designatore ha semplicemente preferito tutelare i propri tesserati concedendo una settimana di riposo. E' chiaro che, in caso di clamorosa ripetizione della gara e di ammissione di un errore tecnico, per entrambi i provvedimenti potrebbero essere molto più duri. Ma, lo ribadiamo, ad ora è una ipotesi totalmente teorica. 

Sezione: News / Data: Gio 03 dicembre 2020 alle 18:00
Autore: Gaetano Ferraiuolo
Vedi letture
Print