Riceviamo e pubblichiamo l'email di un nostro affezionato lettore:

"Lunedi sera, durante la diretta su Raisport della partita Salenitana-Frosinone, due commentatori della partita stessa, dei quali mi sfugge ora il nome hanno ritenuto di far presente che, nel caso venisse decisa la ripetizione delle partite dell'Empoli non giocate per covid, si sarebbe dovuta giocare, per serietà di comportamenti, anche la partita Salernitana - Reggiana. Inviterei i suddeti "opinionisti" a documentarsi, per non dare adito ad ingiustificate pretese della Reggiana, che già a suo tempo ha qualificato con espressioni lesive la Salernitana, il suo presidente, i tifosi, la città di Salerno. Si accorgerebbero, poi, gli "opinionisti" come riconosciuto da chi aveva offeso la Salernitana, che le due fattispecie sono nettamente distinte: l'Asl di Reggio Emilia si era soltanto limitata a prendere atto della comunicazione della Reggiana dei malati covid, senza intimare di non intraprendere il viaggio verso Salerno, non intendendo incidere sui patti tra Società e Lega, perchè "pacta sunt servanda".  Aldo Restaino

Sezione: News / Data: Mer 07 aprile 2021 alle 12:30
Autore: TS Redazione
Vedi letture
Print