CORONAVIRUS - Dott. Castellacci: "Se diminuisce la curva di contagi, quarantena scenda a 7 giorni"

28.05.2020 21:00 di Valerio Vicinanza   Vedi letture
Enrico Castellacci
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Enrico Castellacci

Mentre il calcio prova a ripartire, restano forti i dubbi sui protocolli di sicurezza, specialmente in merito alla gestione dei casi positivi e all'eventuale quarantena degli atleti. In merito è intervenuto nuovamente quest'oggi a Radio Punto Nuovo l'ex Responsabile dello Staff medico della Nazionale Enrico Castellacci, attualmente presidente di Lamica (Libera associazione medici Italiani Calcio): "Le due settimane di quarantena sono tante, difficilmente ci sarà la possibilità di recupero. Credo che, controllando la diminuzione della curva epidemiologica, si possa ridurre la quarantena da 14 a 7 giorni, controllando tutti i componenti con tamponi e test sierologici. Di questo passo si potrebbe dare una chance al campionato di concludersi".