Vincenzo Fiorillo ha parlato in vista della prossima sfida del Pescara contro la Salernitana:

"Abbiamo fatto un primo tempo equilibrato, poi abbiamo sbagliato approccio ad inizio ripresa. Un aspetto sul quale dobbiamo lavorare subito per la corsa salvezza. Potrebbe esserci stato un rilassamento dopo la vittoria di Reggio Emilia. E invece dare continuità a quella vittoria sarebbe stato importante, cosi come trovare l'equilibrio giusto"

Sulla Salernitana prossimo avversario:

"E' una squadra che fino a qualche domenica fa era in cima e stava facendo benissimo. Sta attraversando un momento che capita a tutti, ma noi dobbiamo raccogliere punti su qualsiasi campo".

Su Castori allenatore della Salernitana:

"E' un allenatore che fa dell'agonismo il suo punto di forza e spesso raggiunge i risultati. Noi dobbiamo preparare una grande partita per dare la sterzata e dare continuità di risultati".

Tra i tanti ex c'è Coulibaly:

"Abbiamo esordito insieme contro il Milan, pareggiammo e non è una cosa da poco. E' un ragazzo d'oro. Ho notato che, aveva qualche qualità e si è migliorato tantissimo. Ha avuto una maturazione importante da Carpi in poi, passando anche per Trapani. Si è migliorato, gli faccio i complimenti".

Sulla classifica:

"Fino a quando non troviamo continuità di prestazioni e risultati sarà battaglia fino alla fine. La classifica è corta, trovando continuità possiamo fare un bel balzo in avanti, ma il primo pensiero è quello di conquistare la salvezza il prima possibile".

Sezione: News / Data: Mer 20 gennaio 2021 alle 11:00 / Fonte: pescaracalcio
Autore: TS Redazione
Vedi letture
Print