L'Europeo si avvicina, a fine maggio molti calciatori dovranno raggiungere le rispettive Nazionali anche per giocarsi le qualificazioni ai prossimi mondiali e quindi la Salernitana si è opposta alla scelta della Lega B di rinviare le prossime tre giornate in attesa che il Pescara torni in campo e che Empoli-Chievo e Pordenone-Pisa si possano disputare regolarmente. Il presidente Claudio Lotito era all'Olimpico e non ha preso parte alla riunione straordinaria convocata per oggi pomeriggio, ma la società granata era già consapevole che sarebbe stata in netta minoranza. A questo punto è evidente che il peso specifico della Salernitana nelle stanze che contano sia nettamente calato rispetto a quando il co-patron Marco Mezzaroma rivestiva la carica di consigliere e vice presidente. In ogni caso Belec, Gyomber e Veseli potrebbero essere comunque a disposizione visto che i playoff, salvo ulteriori slittamenti, si concluderanno il 27 maggio. Due giorni dopo potranno raggiungere i compagni in Nazionale.

Sezione: News / Data: Dom 18 aprile 2021 alle 20:00
Autore: Luca Esposito / Twitter: @lucesp75
Vedi letture
Print