Tra meno di ventiquattro ore la Salernitana scenderà in campo, in trasferta, in terra emiliana. E per l'occasione la squadra granata si troverà di fronte la Reggiana. Una Reggiana arrabbiata, sportivamente parlando, per quello che è successo all'andata. E che dunque vuole assolutamente provare a portare a casa una vittoria e fermare il cammino degli uomini di mister Castori.

Al contrario quelli del cavalluccio marino, invece, devono dare continuità all'ottimo risultato di Ascoli e continuare la scalata in classifica. Non sarà facile, questo è ovvio: in cadetteria nessuna partita è semplice e ogni avversario ha delle peculiarità importanti. Lo sappiamo già, finora i campani hanno disputato un ottimo campionato, sotto tutti i punti di vista. E i risultati arrivati ne sono la chiara e netta dimostrazione. Però, attenzione, il torneo è ancora lungo e la fine è lontana: tutto può essere ribaltato, in negativo e in positivo. Non lasciamoci sfuggire questa ghiotta occasione, proviamoci e poi tireremo le somme. Si può fare, avanti Salerno.

Sezione: News / Data: Gio 25 febbraio 2021 alle 14:00
Autore: Orlando Aita / Twitter: @OrlandoAita1992
Vedi letture
Print