Venerdì sera, fischio d'inizio alle ore 19.00, Salernitana e Reggiana daranno il via alla sesta giornata di ritorno di Serie B. Le due squadre, in questo campionato, non si sono ancora mai incontrate. Infatti lo scorso trentuno ottobre i granata del nord non si presentarono allo stadio Arechi a causa del covid-19. La sentenza del Giudice Sportivo, alla fine, regalò i tre punti a tavolino ai campani. E dunque un girone dopo, a meno di clamorose sorprese, la partita si giocherà e il campo sarà l'unico vero arbitro. 

In terra emiliana quelli del cavalluccio non hanno un buon bilancio: in nove incontri, tra Serie B e Lega Pro, hanno vinto soltanto due volte. Per il resto, un pareggio e sei vittorie per i padroni di casa. Quest'anno, però, la storia sembra essere diversa: gli uomini di mister Castori stanno disputando un ottimo campionato, oltre le aspettative. L'obiettivo salvezza è ormai stato messo alle spalle, ora bisognerà puntare ai play-off. Non sarà facile perché la classifica è corta e tutto si può ribaltare da un momento all'altro, ma la rosa costruita dal diesse Fabiani ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per fare bene e stupire. Non lasciamoci sfuggire questa ghiotta opportunità, gli spareggi ci aspettano. 

Sezione: News / Data: Mer 24 febbraio 2021 alle 14:00
Autore: Orlando Aita / Twitter: @OrlandoAita1992
Vedi letture
Print