VENEZIA - Scibilia sulla B a 40 squadre: "Una riforma che non sa né in cielo né in terra"

27.05.2020 17:30 di TS Redazione   Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
VENEZIA - Scibilia sulla B a 40 squadre: "Una riforma che non sa né in cielo né in terra"

Sull’ipotesi di una riforma dei campionati con la nascita di una Serie B a due gironi con quaranta squadre in campo si è espresso Dante Scibilia, dg del Venezia, dalle colonne del Corriere del Veneto: “Già adesso la categoria si sostiene a fatica, figuriamoci con un numero doppio di squadre cosa accadrebbe. Verrebbero dimezzate le probabilità di salire in Serie A, sarebbe tutto più complicato. La cosa non sta né in cielo né in terra, a mio parere”. Il dirigente lagunare si è poi concentrato sul tema della ripresa: “Faccio notare che ancora oggi non abbiamo a disposizione il protocollo per le partite e questo dovrà pur significare qualcosa. Abbiamo necessità di conoscerlo, perché non sarà semplice applicarlo”.