MERCATO: Coda disposto a valutare Salerno...se Salerno chiamasse

11.05.2020 18:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
MERCATO: Coda disposto a valutare Salerno...se Salerno chiamasse

Massimo Coda lascia il Benevento, si libera a parametro zero e rappresenterebbe il colpo della prossima serie B a costi, tra l'altro, molto contenuti rispetto ai tre milioni di euro sborsati dal sodalizio giallorosso. E così in tantissimi hanno già contattato l'agente Beppe Galli, tra questi ci sarebbero l'ambizioso Monza di Galliani e la Cremonese. Il procuratore, tuttavia, ha lanciato un messaggio implicito alla Salernitana: se il ds Fabiani chiamasse, l'attaccante ci penserebbe. Ecco le dichiarazioni rilasciate in merito alla redazione di TuttoSalernitana qualche giorno fa:

Quale sarà il futuro di Coda?

“Massimo è un giocatore del Benevento fino al 30 giugno, anche il Benevento sa che parliamo di un professionista esemplare che, insieme ai suoi compagni, sta facendo un campionato strepitoso. Meglio di così non si poteva immaginare, la società e il presidente hanno fatto un ottimo lavoro e meritano la serie A. E’ sempre stato un titolare, è finito in panchina una volta acquisiti 18-20 punti di vantaggio. Sono valutazioni che si fanno, non significa non ci sia stima reciproca e Tuia ha appena detto che lo considera uno dei più forti della categoria. Si è fatto apprezzare come uomo prima ancora che come attaccante, anche il direttore sportivo Foggia lo ha detto pubblicamente. Coda non ha mai tirato indietro la gamba, non è scontato quando hai un contratto in scadenza. Anche quando non fa gol aiuta i compagni, è un giocatore completo che meriterebbe la A e l’infortunio di Parma ha ostacolato il suo percorso. Ma se segni 15 gol a stagione vuol dire che sei bravo…”

Esclude un ritorno a Salerno?

“La Salernitana ha il suo direttore sportivo che avrà i suoi pensieri. Non l’ho mai sentito in questi anni, mentre ho sentito altre società che sono interessate a Massimo. Col Benevento mi sono incontrato più volte ma non c’è mai stato accordo: la proposta era di un triennale, ma ad oggi Coda è sul mercato ed è un calciatore che ha molte richieste”.