“I ragazzi devono fare un’attenta autoanalisi per capire che cosa non ha funzionato e ripartire subito con umiltà e determinazione. Mercoledì sarò al centro sportivo per seguire l’allenamento dei ragazzi. Ci attende una sfida complicatissima contro il Pordenone, in cui siamo chiamati a far bene. Le ultime due sconfitte consecutive, sommate al pareggio con il Frosinone, ci hanno distanziato molto dalla zona salvezza. Puntiamo a rialzarci in fretta. Rinnovo inoltre le mie più sentite condoglianze a tutta la famiglia di mister Sottil, a cui mando un forte abbraccio. Cosi il numero un del sodalizio bianconero Massimo Pulcinelli, dopo la sconfitta contro la Salernitana

Sezione: News / Data: Lun 22 febbraio 2021 alle 15:30 / Fonte: picenotime
Autore: TS Redazione
Vedi letture
Print